istituzionali-feasr-gal-mv

Chiesa di S. Agata

Cogollo del Cengio
Tel. 0445 749500 (IAT Tonezza del Cimone)
Web
email iat.tonezza@provincia.vicenza.it

Un'altra testimonianza della presenza longobarda nella zona Alto Astico– Posina è confermata da alcune chiese e pievi, dedicate a Santi particolarmente venerati da questo popolo dopo la conversione al cattolicesimo(Pavia a. 682). Tali chiese sono presenti ad Arsiero (S. Michele) a Velo (S. Martino e S,Giorgio) e a Cogollo (S. Agata) che il Mantese attribuisce a "popolazioni dominate da un forte elemento nordico-germanico".

L'individuazione del periodo di costruzione della chiesetta di S. Agata trova fondamento in un documento del 753 dove si parla della donazione del duca longobardo Anselmo (cognato di Re Astolfo) al monastero benedettino di Nonantola di beni posti "uxta fluvium Astagum".

La chiesetta è costruita in aperta campagna ai margini della profonda e caratteristica depressione dove scorre il torrente Astico. E' orientata ad est come tutte le chiese primitive, di pianta rettangolare con attigua una probabile area cimiteriale. E' una costruzione rozza, senza motivi d'arte; una chiesa povera per cristiani poveri; ma anche una delle più antiche della zona. Per Cogollo essa costituisce la culla della propria fede cristiana, anzi è stata sempre considerata come la prima chiesa comunitaria. In un secondo documento del 1186, lo storico dell'Abbazia di Nanantola (Tiraboschi) parla di cinque masserizie che l'Abbazia possedeva in questa zona. Ora, accertato che nella seconda metà del VIII secolo, iniziò nell'Alto Vicentino l'opera di catechesi dei monaci benedettini, si propende per accreditare la chiesetta di S. Agata costruita nel secolo VIII.

 
veneto.eu

Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013 – Asse 4 – Leader
Organismo responsabile dell’informazione: Vicenza è soc. cons. r. l.
Autorità di Gestione designata per l’esecuzione: Regione del Veneto – Direzione Piani e programmi del Settore Primario

Vicenzae Soc.Cons.r.l.

Vicenza Cuore del Veneto

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Abbiamo 2 visitatori e nessun utente online

Contattaci

Vicenza è Società Cons.r.l.
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 96 43 80
Fax: +39 0444 96 43 79

Web: www.turismomontagnavicentina.it

Profilo Facebook