istituzionali-feasr-gal-mv

Villa Angaran delle Stelle

Via Braglio 22, Mason Vicentino
Tel. 0424 524351 (IAT Bassano del Grappa)
Web www.comune.mason.vi.it
email iat.bassano@provincia.vicenza.it

Lungo la provinciale che collega Marostica a Breganze in un paesaggio mosso da colline che preludono alle prealpi vicentine, si trova Mason Vicentino, centro agricolo a lungo possesso del monastero benedettino di Santa Giustina di Padova. Al 1451 risale l'acquisto di terre appartenenti alla comunità religiosa da parte dei nobili Angaran, detti delle Stelle per lo stemma con tre stelle a otto punte.

L'attuale complesso, appartenuto agli Angaran sino al 1855, è costituito da diversi corpi di fabbrica circondati da un vasto parco. Due rustici di diversa mole e di diversa struttura, ortogonali alla strada, inquadrano il corpo isolato della villa. Questa, a pianta rettangolare, elevata su tre piani, uno seminterrato, uno rialzato d'abitazione signorile e uno sottotetto, risale ai primi anni del Settecento, quando gli Angaran, divenuti nel 1655 patrizi veneti, desiderano una maggiore visibilità sociale. Una sequenza di lesene ioniche di ordine gigante ritma la facciata principale. Le lesene, poste su alti basamenti, sono binate alle estremità della facciata e della base dell'ampio frontone triangolare che conclude la fronte della villa. Sono invece singole ai lati della porta d'accesso preceduta da un'ampia scalinata. L'alta trabeazione, che conclude la linea di gronda, si presenta aggettante in corrispondenza dei capitelli delle lesene. Le ampie aperture centinate del piano principale hanno cornici a bugne, mentre i finestrini quadrangolari del sottotetto sono privi di cornice. Coppie di statue su alto basamento si elevano sul tetto in corrispondenza delle lesene binate. Una statua conclude il vertice del frontone al cui centro si trova lo stemma Angaran. L'attuale scudo araldico in materiale lapideo sostituisce quello originale affrescato. Altre quattro statue poste su basamenti sono allineate al piano seminterrato. Più semplice la facciata posteriore, con frontone e scalinata d'accesso di proporzioni più modeste.

All'interno si impone il salone centrale decorato da affreschi moderni.
Interessante la cappella gentilizia sita a nord della proprietà su una lieve altura. Edificata da Gabriele Angaran nel 1518, nella facciata coronata da timpano presenta reminiscenze gotiche nelle sagome a sesto acuto delle finestre, mentre il portale d'accesso risente del gusto della prima Rinascenza. All'interno resti di affreschi quattrocenteschi e una "Annunciazione" di bottega dei Marinali sulla mensa dell'altare.

La villa, dopo vari passaggi di proprietà, appartiene alla famiglia Cattaneo che l'ha restaurata negli anni Settanta del Novecento.

 

veneto.eu

Iniziativa finanziata dal programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007 – 2013 – Asse 4 – Leader
Organismo responsabile dell’informazione: Vicenza è soc. cons. r. l.
Autorità di Gestione designata per l’esecuzione: Regione del Veneto – Direzione Piani e programmi del Settore Primario

Vicenzae Soc.Cons.r.l.

Vicenza Cuore del Veneto

Visita www.vicenzae.org,
il portale turistico di Vicenza
e della sua provincia.

Abbiamo 10 visitatori e nessun utente online

Contattaci

Vicenza è Società Cons.r.l.
Via Montale 25, 36100 Vicenza - Italy

Telefono: +39 0444 96 43 80
Fax: +39 0444 96 43 79

Web: www.turismomontagnavicentina.it

Profilo Facebook